Categorie
Olio

Olio Toscano 2020

L’annata 2020 dell’olio EVO Toscano sembra orientata in modo positivo. Il raccolto è stato superiore a quello dello scorso anno e il clima non ha portato a danni nelle coltivazioni in Toscana. L’emergenza Covid non ha avuto impatti rilevanti nella coltivazione e trasformazione delle olive fortunatamente e anche per questo le previsioni sono buone.
Il clima estivo e dell’inizio dell’autunno ha portato ad una ottima qualità delle olive e questo si rifletterà nella qualità dell’olio EVO Toscano che è prevista ottima.
Il prezzo di acquisto dell’olio EVO Toscano è previsto stabile per quest’anno, che significa un prezzo di circa 8 o 9 euro al litro se acquistato direttamente alla produzione fino a 20 euro al litro alla fine della catena di distribuzione.

Categorie
Vino

Un’ottima annata

Almeno per il vino sembra che il 2020 sarà un’ottima annata. Questo è il parere degli esperti del settore e di varie associazioni di produttori che hanno valutato in base alla vendemmia appena passata.
La pandemia non ha fermato la coltivazione della vite e il clima mite ha influito sulla qualità del vino del 2020 che sembra promettere molto bene.
Se da un lato c’è stato un sensibile calo nel consumo di vino da parte dei ristoranti, dall’altra parte il consumo domestico è aumentato.
Anche la vendita online di vino ha avuto un notevole incremento durante i mesi di lockdown.

Categorie
Olio

Rassegna dell’Extravergine di Reggello

Annullata la Rassegna dell’Extravergine di Reggello prevista a partire dal 30 ottobre 2020. Purtroppo a causa del covid-19 e dei conseguenti DPCM appena emessi gli organizzatori della rassegna hanno dovuto annullare l’evento. L’evento era stato organizzato in modo da rispettare tutte le indicazioni relative alla sicurezza ma con il divieto di organizzare “sagre e fiere di comunità” non è stato possibile confermare la rassegna in quanto non a carattere nazionale o internazionale.

Categorie
Olio

Produzione Olio 2020

La produzione di Olio Extravergine d’Oliva in Italia nel 2020 avrà un calo di circa il 30%. La stima è dovuta in gran parte al crollo della produzione di olio EVO pugliese a causa della Xylella.
La qualità invece dovrebbe essere ottima. Alcune regioni italiane hanno aumentato la produzione ma a causa dell’enorme peso relativo della produzione pugliese il risultato totale sarà in calo come anticipato.
Anche altri paesi europei, come ad esempio la Grecia, hanno subito un forte calo nella produzione. La Spagna invece è in controtendenza ed ha aumentato la già notevole produzione di olio extra vergine d’oliva.

Categorie
Olio

Concorso nazionale Turismo dell’Olio 2020

Quest’anno parte la prima edizione del concorso nazionale Turismo dell’Olio 2020. Questa bella iniziativa è finalizzata a rilanciare i consumi dell’olio extra vergine italiano e l’oleoturismo.
Il progetto seguito dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio prevede dalla partecipazione alla raccolta delle olive alle visite guidate in frantoio.
Non mancheranno degustazioni e corsi di assaggio, camminate e i pic-nic e tanti altri eventi con protagonista l’extravergine di oliva.
Tutti i dettagli sul sito della Associazione Nazionale Città dell’Olio.

Categorie
Vino

Export del vino in crisi

Dai primi dati sul primo semestre del 2020 sembra che il calo dell’export del vino sia superiore al 3%.
La situazione è naturalmente legata alla pandemia in corso ed alla crisi dei consumi.
La ripresa sembrerebbe però essere alle porte e ci si aspetta un forte recupero nella seconda metà del 2020 soprattutto grazie ai mercati trainanti quali Stati Uniti, Canada e Cina.
Il Ministero degli Affari Esteri ha proposto un tavolo di confronto per istituire un patto per l’export finalizzato a sostenere ed incrementare l’esportazione dei vini italiani.

Categorie
Olio

Produzione olio pugliese in calo

La produzione del 2020-2021 dell’olio EVO pugliese si prevede in calo di oltre il 50% rispetto a quella dell’anno precedente. La causa è principalmente dovuta al fatto che lo scorso anno era stata particolarmente abbondante ma anche per via delle condizioni meteo di quest’anno che hanno influenzato negativamente il raccolto.
Il cultivar più colpito dal calo sembra essere la Coratina.
Anche il problema della Xylella è causa del calo della produzione dell’olio EVO pugliese.

Categorie
Olio

Prezzi Olio EVO 2020

I prezzi dell’olio EVO del 2020 sul mercato all’ingrosso sono saliti notevolmente. Il 6 ottobre 2020 il prezzo dell’olio extravergine di oliva con acidità massima dello 0,4% è stato fissato da 4 euro al chilogrammo a 4,10 euro al chilogrammo. Questi prezzi sono relativi alla Borsa merci di Bari.